PremioSpina

Per il terzo anno consecutivo l’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali assegnerà il Premio Gianluca Spina per l’Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali alle istituzioni culturali italiane che abbiano realizzato progetti di innovazione digitale particolarmente significativi nei processi interni o nell’offerta al pubblico.

I finalisti  avranno, inoltre, l’opportunità di presentare il proprio progetto in occasione del  Convegno di Presentazione dei Risultati dell’Osservatorio che si terrà il 27 maggio 2020 a Milano (Aula Magna Carassa e Dadda, Campus Bovisa).

Il Premio consiste in un corso di formazione dedicato al tema dell’innovazione digitale, customizzato per l’istituzione vincitrice.

Candidatura

La candidatura è aperta a istituzioni culturali (es. archivi, musei, teatri) di natura pubblica o privata e a organizzazioni/associazioni culturali. Le candidature possono essere sottomesse via email agli indirizzi eleonora.lorenzini@polimi.it o francesca.cruciani@polimi.it entro il 15 aprile 2020. Sarà successivamente richiesto di compilare un modulo di descrizione del progetto.

Scarica il form per la candidatura qui.

Alcuni requisiti per la partecipazione:
  • Le candidature devono pervenire da un’istituzione culturale *
  • Il progetto deve contenere degli elementi di innovazione digitale
  • Il progetto può riguardare indistintamente attività di front office e di back office
  • Il progetto deve essere ben descritto all’interno del form, rimanendo nel limite dei caratteri indicati
  • Il progetto deve essere preferibilmente completato **
  • Una stessa istituzione culturale può candidare più progetti

*Eventuali altri soggetti coinvolti nei progetti non possono presentare candidatura ma possono sollecitare l’istituzione culturale interessata a farlo.

** La valutazione dei progetti sarà basata anche sui benefici generati e/o ottenuti e sull’impatto sull’organizzazione e/o sul visitatore. Si consiglia pertanto di candidare progetti che siano completati e di cui sia possibile dare una valutazione del beneficio e dell’impatto generato, rimandando alle future Edizioni del Premio la candidatura di progetti ancora in via di completamento.

Contatti

Per maggiori informazioni sul Premio contattare eleonora.lorenzini@polimi.it o francesca.cruciani@polimi.it.